big little lies seconda stagione

Big Little Lies, uno degli show più acclamati del 2017, farà un ritorno del tutto inaspettato. L’HBO ha infatti annunciato che Rees Witherspoon e Nicole Kidman hanno firmato per riprendere una seconda stagione.

La serie, basata sul racconto omonimo di Liane Moriarty, era stata programmata come un’unica stagione. Tuttavia il successo raggiunto agli Emmy (ne ha vinti otto) e il suo cult status hanno fatto sì che HBO desse i permessi al creatore David E. Kelly di avventurarsi in una seconda stagione, anche senza la guida di un romanzo.

“Questo ci da l’opportunità per evolvere in maniera più profonda le vite di queste intriganti ed intricate famiglia, portando più dettagli delle loro storie al pubblico che le ha abbracciate e sostenute” ha detto Reese Whiterspoon in una recente dichiarazione.

La Kidman ha aggiunto: “Questa stagione è stata ispirata dall’incredibile risposta del pubblico in tutto il mondo. Deve essere stato un viaggio emozionante. Sono grata di avere l’opportunità di esplorare più affondo questo personaggio e di continuare la serie con i miei amici”.

Anche se la maggior parte del cast tornerà, ci sarà un cambio di ruoli dietro la telecamera. Difatti, Andrea Arnold subentra a Jean-Marc Vallee.

“Sono molto eccitata all’idea di lavorare con un direttore così talentuoso e acclamato come Andre Arnold. Il suo stile unico nel raccontare storie sarà un’aggiunta ben accetta dal team di produzione” ha detto la Witherspoon.

L’HBO ha promesso che la seconda serie di Big Little Lies farà addentrare i suoi personaggi “nella malignità delle bugie, nella precarietà delle amicizie, nella fragilità del matrimonio e, ovviamente, nella ferocia della genitorialità”.

 

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]