Recensione Logitech G502 HERO

Per quasi sei anni il mouse da gaming più apprezzato e venduto è stato il Logitech G502 Proteus Spectrum, il modello entry-level per eccellenza. Oggi, però, il Proteus è superato!

Logitech ha fatto un passo in avanti dando alla lunga il Logitech G502 HERO, un mouse da gioco solido e e ancora più performante dal design sofisticato e confortevole. La risoluzione regolabile fino a 12.000 dpi, pesi rimovibili e ben 11 pulsanti meccanici programmabili lo rendono una scelta azzeccatissima per la maggior parte dei giocatori.

Vediamo insieme le caratteristiche di questo mouse da gamer in questa recensione più che soddisfatta!

Design e caratteristiche

Misurando 41mm per 75mm per 131 mm in lunghezza, il Logitech G502 HERO è identico nella scelta di pulsanti, dimensioni e colore del suo predecessore.

Il mouse ha una finitura opaca sul corpo, così come sui pulsanti destro e sinistro, finitura che si rivela resistente dopo una settimana di utilizzo intenso.

Logitech G502 HERO Mouse Gaming

Le impugnature su entrambi i lati del mouse sono in gomma testurizzata, mentre il lato sinistro ha una scanalatura per il pollice con tre pulsanti: forward, back e dpi shift.

Ci sono due pulsanti di regolazione della sensibilità.

La rotella di scorrimento è dual-mode ed è rigata per permettere uno scorrimento di precisione. La rotella è utilizzabile in tre direzioni: sinistra, destra e centrale.

Il G502 pesa 121 grammi ed è leggermente più leggero del Razer Mamba e de Razer Diamondback. La confezione viene consegnata con cinque pesi da 3,6 grammi ciascuno che permettono di bilanciare la base del mouse grazie a un coperchio magnetico posto sul fondo.

Pesi regolabili Logitech G502 HERO

Abbiamo testato il mouse con differenti carichi di peso e non c’è stata alcuna differenza nelle prestazioni. La più grande modifica rispetto al predecessore è l’aggiunta dell’illuminazione RGB che può essere personalizzata.

Il sensore di questo mouse per gaming va da 100 a 16.000 dpi. L’HERO può essere sintonizzato su diverse superfici, una scrivania o un mouse pad e massimizzare così la precisione di tracciamento del nuovo sensore.

Le prestazioni del Logitech G502 HERO

Testato sul campo, il mouse si rivela comodo e reattivo sia nel gioco che nell’uso quotidiano. È possibile cambiare rapidamente le angolazioni senza alcun ritardo percepibile. I pulsanti risultano ben posizionati, in particolare quelli vicino al pollice. Tuttavia i pulsanti di regolazione dei dpi preimpostati richiedono un po’ più di concentrazione.

Sul mouse G502 sono precaricati cinque profili di gioco: uno di base, uno con alta sensibilità e uno a bassa sensibilità.

Offerta
Logitech G502 HERO Mouse Gaming Prestazioni Elevate, Sensore HERO 25K,...
  • Sensore Gaming HERO: Il...
  • 11 Pulsanti Programmabili e...
  • Sistema di Regolazione del...

Il Logitech G502 Hero offre una frequenza di polling di 1.000 Hz e un tempo di risposta di 1 ms come ci si aspetta da un mouse da gioco adeguato e non notiamo quasi alcun difetto in questo reparto. Ma è il sensore Hero quello che permette a questo mouse di brillare e differenziarsi dagli altri modelli.

Il nuovo sensore Hero vanta un range di DPI da 100 a 16000 e garantisce un tracciamento impeccabile. Il mouse risponde infatti in modo preciso ai movimenti della mano. Da sottolineare, poi, il tracciamento ad alta velocità (fino ad un massimo di 400 pollici al secondo) e un’accelerazione massima di 40 G.

Ottimi anche i pulsanti, meccanici ovviamente, caratterizzati da una resistenza sufficiente da evitare clic per errore. Il software di personalizzazione è inoltre molto semplice da utilizzare e ve ne consiglio l’utilizzo visto i numerosi tasti del mouse.

Differenza tra il G502 Hero e il G502 Proteus Spectrum

Uno dei dubbi maggiori, relativi all’acquisto del mouse G502 Hero, è l’effettiva validità rispetto al Proteus. Insomma, vale davvero la pena comprarlo?

Affrontiamone assieme un rapido confronto.

Specifiche G502 Hero G502 Proteus spectrum
Altezza 132 mm 132 mm
Larghezza 75 mm 75 mm
Lunghezza 40 mm 40 mm
Peso 121 gr 121 gr
Sensore HERO PMW3366
Risoluzione 100 – 16000 DPI 200 – 12000 DPI
Accelerazione massima 40 G 40 G
Velocità massima 400 IPS 400 IPS
PTFE Feet > 250 chilometri > 250 chilometri
Durabilità 50 milioni di click 20 milioni di click
Memoria 5 profili 3 profili
Garanzia 2 anni 3 anni
Costo 49,99 € 44,99 €

 

Secondo la mia opinione, qualora doveste decidere di acquistare un nuovo mouse da gaming l’HERO sarebbe sicuramente la migliore scelta. Se, però, avete già a casa un Proteus, allora l’upgrade potrebbe non essere significativo. Rischiate di spendere soldi senza accorgervi dei reali miglioramenti del mouse.

Pro e contro

Il mouse per gaming della Logitech, con la sua finitura opaca, le alte prestazioni e il comfort è particolarmente adatto ai giocatori destrimani. L’illuminazione elegante, e i dpi alti rendono il Logitech G502 HERO una scelta migliore rispetto al Corsair M65 RGB.

Il lato negativo di questo mouse è che è progettato per la mano destra e non ne esiste una versione per mancini, anche se il modo in cui è costruito lo rende accessibile anche a chi gioca con la sinistra pur perdendo la possibilità di utilizzare alcuni tasti con il pollice destro.

Le funzionalità e le performance sono eccellenti e la qualità fornita rispetto al prezzo è molto alta. Assieme al costo davvero ridotto, questi elementi rendono il mouse il migliore della categoria! È il mouse da gaming più venduto al mondo e ha tutte le ragioni di esserlo!

Offerta
Logitech G502 HERO Mouse Gaming Prestazioni Elevate, Sensore HERO 25K,...
  • Sensore Gaming HERO: Il...
  • 11 Pulsanti Programmabili e...
  • Sistema di Regolazione del...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here