Migliori libri fantasy

Il genere fantastico è uno dei più esplorati in tutte le arti, dal cinema ai videogiochi, ma il suo medium prediletto è senza alcun dubbio il romanzo. La narrazione di eventi incredibili nati dalla fantasia e immaginazione degli scrittori è sempre stata presente, fin dall’antichità. Negli ultimi secoli, però, i libri di genere fantasy stanno godendo della loro epoca d’oro.

Con Tolkien, e Lewis, si sono spalancate le porte di questo meraviglioso mondo. I due autori hanno avuto il merito di “nobilitare” la letteratura fantasy e di dare il via ai tanti scrittori che hanno avuto modo di esplorare la propria immaginazione scrivendo romanzi fantasy straordinari. Ma quali sono i migliori libri fantasy di sempre?

Non è certo un compito semplice quello di provare a redigere una classifica volta a premiare le migliori saghe fantasy, vuoi per la vastità del genere, vuoi per la soggettività del parere dell’autore. Una classifica lascia sempre il tempo che trova, ma permette a chi la legge di scoprire tanti titoli immancabili e aprirsi al confronto. Se vuoi, quindi, espandere la tua conoscenza del genere fantasy e scoprire nuove letture, spero che questa classifica con i miei titoli consigliati faccia proprio al caso tuo.

La classifica dei libri fantasy più belli

10. Terramare di Ursula K. Le Guin

Terramare - libro fantasy Prima di Harry Potter esisteva un altro giovane mago, Ged, il mago di Earthsea. Non l’hai mai sentito nominare? Allora devi assolutamente rimediare perché è il protagonista del Ciclo di Earthsea, anche noto come Terramare, saga di romanzi fantastici della scrittrice Ursula Le Guin composta da cinque libri.

All’inizio delle avventure dello Sparviero, il protagonista mago che ci accompagnerà in questa favolosa esperienza letteraria, verremo immersi nella scuola di magia di Roke dove i maghi più promettenti studiano le arti arcane per ottenere la qualifica di mago.

Le storie della Le Guin si discostano prepotentemente dalla durezza e crudezza dei fantasy odierni, lasciando spazio ad un sapore più dolce e intimo. Nei suoi scritti la lotta fra bene e male è soprattutto interiore, come lo sono gli scontri. L’immaginazione e poesia della scrittrice ricamano una storia e un universo meraviglioso ricco di accademie, creature fantastiche e incredibili magie. La saga di Terramare ha ispirato tantissimi autori postumi, soprattutto Christopher Paolini. L’autore del Ciclo dell’Eredità, altra splendida saga fantasy, ha tratto molti elementi dall’inventiva di Ursula. Entrambi i mondi, infatti, sono regolati dallo stesso sistema di magia basato sulle parole.

Fidatevi di me quando vi dico che la lettura della saga di Terramare vi assicurerà un’esperienza magica e splendida. Impossibile non appassionarsi e amare il mondo illustrato dall’autrice!

Queste mie parole non ti hanno ancora convinto a leggerlo?

Beh, sappi che ci sono anche i draghi!

Offerta
Terramare. La saga completa
  • Le Guin, Ursula K. (Author)

9. Le Cronache di Narnia di C.S. Lewis

Le Cronache di NarniaDa uno dei più cari amici di Tolkien non potevamo che aspettarci un’altra delle migliori letture fantasy che siano mai state scritte, ovvero Le Cronache di Narnia. Capolavoro di C. S. Lewis, è uno dei primi romanzi fantasy che ho letto, una lettura che ho divorato per interno in un sol giorno, nonostante il grande numero di pagine.

Altro caposaldo della lettura high fantasy, Le Cronache di Narnia nasce come serie di romanzi fantasy per bambini e si impone, in breve tempo, come capolavoro delle letteratura inglese. La vastità del mondo magico inventato da Lewis fa impallidire i tre film usciti fino ad oggi. La bellezza dei romanzi è infatti parecchie spanne sopra le trasposizioni cinematografiche. Trama, stile e scrittura dell’autore non sono invecchiate di una virgola. Le Terre di Narnia faranno innamorare ogni lettore.

Se ti sono piaciuti i film, devi correre a recuperare i libri. Ti accorgerai di quanto ti sei perso. Per non parlare della bellezza sconfinata del primo e dell’ultimo libro, due letture davvero incantevoli.

Sì, Narnia è uno di quei libri fantasy da leggere per forza.

Offerta

8. Il Ciclo di Shannara di Terry Brooks

Il Ciclo di ShannaraPronto ad immergerti in un nuovo universo fantastico contraddistinto da terribili minacce, magie nere indicibili e terribili demoni? Allora sei pronto a leggere il Ciclo di Shannara di Terry Brooks e ad esplorare le Quattro Terre, i continenti che sono sopravvissuti dopo la devastante distruzione seguita alle guerre.

Nelle pagine di Shannara, maldestramente trasposte in una recente serie televisiva deludente, troviamo l’antico scontro fra magia bianca e magia nera, tese in un precario equilibrio. A farci compagnia ci sarà Allanon, un druido custode delle arti magiche il cui compito sarà quello di contrapporre la magia del bene ai demoni. Toccherà infatti alla famiglia Ohmsford ad impugnare la spada di Shannara e difendere queste terre!

7. Harry Potter di J. K. Rowling

Harry Potter e la Pietra FilosofaleZia Rowling non ha avuto soltanto il merito di scrivere una delle saghe fantasy più belle, ma addirittura di dare vita ad un vero e proprio fenomeno culturale. Non esiste al mondo persona che non abbia sentito parlare di Harry Potter: questa è la potenza dei libri dell’autrice.

Saga fantasy tra le più amate e composta da ben sette libri, Harry Potter ha il merito di creare un intero mondo magico dai tratti affascinanti. Nato come libro per bambini, negli anni si è evoluto in libri sempre più cupi e adatti anche ad adulti, riempiendosi di tematiche complesse e di toni più maturi. Non sono i libri meglio scritti, soprattutto i primi, ma sono fra quelli più potenti per quel che riguarda la narrazione, i personaggi e i luoghi raccontati. Harry Potter è pura magia, quella che sorprende, che innamora.

Prima dell’autrice vi erano già stati alcuni racconti su giovani maghi (ad esempio The Book of Magic di Neil Gaiman) e scuole di magia ma nessuno come lei era riuscito a creare un mondo credibile e così bello. Quello che ci fa innamorare dei suoi libri è la magia che trascende da essi, lo stupore con cui Harry scopre questo meraviglioso mondo. Ma non dimentichiamoci dell’evoluzione dei personaggi, di Ginny, delle storie toccanti e emozionanti narrate, come quella dei genitori di Neville.

Questa è una saga per la quale non smetteremo mai di ringraziare la Rowling.

Offerta

6. Saga di Geralt di Rivia di Andrei Sapkowski

Il guardiano degli innocentiGeralt di Rivia non è soltanto il protagonista di una delle più riuscite saghe di videogiochi fantasy, né è soltanto il protagonista della serie Netflix The Witcher. Gerart di Rivia è prima di tutto una creatura del capacissimo e talentuoso Andrei Sapkowski, autore che attorno al personaggio ha costruito una saga composta da ben 8 libri!

Il primo libro della saga, Il Guardiano degli Innocenti, è forse anche il suo libro migliore, una storia emozionante contraddistinta da personaggi vividi e da creature fantastiche provenienti dai miti e dal folklore più vari.

Lanciati all’avventura con Geralt, uno stringo, o Witcher, che si guadagna da vivere uccidendo creature magiche terribili come elfi malvagi, demoni e orchi. Ma ci sono mali peggiori dei mostri. Ci sono gli uomini e le loro spietate ambizioni e menzogne. E se qualcuno volesse uccidere Geralt?

Lasciati ammaliare dalla scrittura incantevole di Sapkowki, un autore dalla penna raffinata che ha dato vita ad uno dei migliori esempi di fantasy moderno.

Offerta

5. Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco di George R. Martin

Le Cronache del Ghiaccio e del FuocoDimentichiamo, per un attimo, l’orribile finale della serie Il Trono di Spade, che avrebbe potuto diventare la migliore serie tv fantasy senza difficoltà. Torniamo alle origini, invece. Torniamo ai libri che hanno ispirato la serie, ai capolavori di George R. Martin, ovvero Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Serve davvero che ve le introduca? Serve davvero che ve ne parli?

Durante gli ultimi 15 anni Martin ha avuto il merito di divorare la scena fantasy. I suoi libri sono fra i più amati e apprezzati di sempre. I romanzi che compongono la saga sono intelligenti, scritti alla perfezione e brutali. La trama è spesso complessa, avvolta nel mistero e in intricati intrecci costruiti con trame multiple che si uniscono in modo grintoso e brillante. Quelli di Martin non sono libri, ma scacchiere. Fra i pezzi vi sono pezzi sono signori, bastardi, cavalieri, maghi, donne e bambini splendidamente raccontati e costruiti che evolvono e si incontrano in storie dure, cupe e forti.

Nessun personaggio bianco o nero, solo personaggi grigi. Ognuno ha i suoi difetti, come i pregi. Perché quella de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco è una saga umana e credibile, dove l’uomo cade, viene fatto a pezzi, muore. I suoi libri sono imprevedibili, il che rende la lettura un’esperienza unica e intrigante. Martin è uno dei più grandi narratori mai esistiti.

Perché non l’ho messo più avanti?

La verità è che per quanto ammiri l’autore e le sue storie, spesso trovo il suo stile piuttosto lento. Dai, apprezzate la sincerità almeno!

Offerta
Il trono di spade: 1
  • Martin, George R. R. (Author)

4. Le Cronache della Folgoluce di Brandon Sanderson

Le Cronache della Folgoluce - libro high fantasyDavvero non capirò mai come Brandon Sanderson possa essere così sconosciuto in Italia. Signori, stiamo parlando di uno dei più grandi autori fantasy di sempre, una vera e propria autorità.

La sua scrittura e le storie che raccontano sono una diretta e naturale evoluzione dell’immaginifico di Tolkien e trovano non pochi punti in comune con i libri di George R. Martin. Elemento spettacolare dei suoi romanzi è la profonda densità della trama, ricca di eventi e di dettagli intricati che caratterizzano il suo universo fantastico.

Incredibile è la capacità dello scrittore di caratterizzare i suoi personaggi, aspetto che abbiamo potuto godere in ogni suo libro (basta vedere quello che ha fatto con Kaladin). Ogni azione e pensiero dei personaggi dei suoi libri è giustificata da una motivazione e da un background solido e ben descritto, portato in scena anche grazie ai flashback.

Brandon Sanderson è il fantasy epico per eccellenza, un autore in grado di evocare e narrare le scene di azione con potenza incredibile. E La via dei Re, primo libro della saga de Le Cronache della Folgoluce, è la lettura più bella nella quale tu possa immergerti per goderti questo stile.

Offerta

3. Il Nome del Vento di Patrick Rothfuss

Il Nome del Vento - libro fantasy da leggereSe pensavi che tutti i migliori libri di genere fantasy fossero stati scritti anni fa, sbagliavi di grosso. Vi sono autori contemporanei che hanno scritto senza dubbio alcuni fra i libri fantasy più belli, come Il Nome del Vento di Patrick Rothfuss. L’autore, in seguito alla pubblicazione del volume, ha ottenuto uno dei debutti più sorprendenti di sempre che l’ha lanciato nell’olimpo dei migliori scrittori fantasy.

Il Nome del Vento racconta la leggenda di Kvothe, eroe e cattivo dalle mille storie, un arcanista, avventuriero e musicista che osa sfidare il proprio destino. Gli elementi fantastici ci sono tutti e sono uniti in modo preciso e piacevole, seppur senza alcuna grossa innovazione. Uno dei punti di forza è certamente lo stile del libro, la scrittura meravigliosa e scorrevole di Patrick Rothfuss che ci ha fatto amare il suo primo volume della trilogia de Le Cronache dell’Assassino del Re.

L’impianto narrativo è senza alcun dubbio innovativo e originale. Nelle prime pagine de Il Nome del Vento troviamo Kote, il protagonista, alla gestione di una locanda nel tentativo di mascherare la propria identità. Questo, smascherato da un giornalista, deciderà di narrare la vera storie delle sue leggende. Il libro è geniale, scritto in modo eccezionale e coraggioso.

Se l’avete già letto non vi resta che passare a La Paura del Saggio e aspettare che Patrick Rothfuss si decida a ultimare l’ultimo volume della trilogia, The Doors of Stone.

Offerta

2. La prima legge di Joe Abercrombie

La prima leggeJoe Abercrombie è senza alcun dubbio uno dei più grandi scrittori fantasy di sempre e la sua meravigliosa trilogia, La Prima Legge, è una delle più belle e ispiranti di questo genere letterario. Se dovessi scegliere il suo miglior romanzo fantasy, cosa assai complessa, sceglierei Il richiamo delle spade (The Blade Itself), ovvero il primo libro della sua saga fantasy.

Cos’ha di speciale Il richiamo delle spade? Senza dubbio il particolare gruppo di protagonisti: un barbaro filosofico che odia uccidere, un eroe sfrenato che ha paura di combattere e un torturatore paralizzato con un cuore d’oro. L’incontro di questi bizzarri personaggi porta alla costruzione di una trama contorta ma indimenticabile, una lettura splendida che appassiona e affascina.

La trilogia della Prima Legge stravolge tutti i tipici cliché e le convezioni fantasy, trasformandole in qualcosa di nuovo e entusiasmante. I suoi scritti narrano eventi della fantasia epica tratteggiati in modo nuovo e sorprendente che svecchia il genere. Quella di Joe Abercrombie è inoltre una scrittura forte e spiritosa, contraddistinta da un umorismo asciutto e dalla trama prima di contraddizioni. Il suo è uno stile intelligente, innovativo e appassionante.

Uno dei punti di forza dell’autore è la sua solidità e crescita. Per quanto Il richiamo delle spade sia un libro splendido, sarcastico e geniale,i suoi libri successivi sono forse addirittura migliori. Ad ogni libro, Joe Abercrombie migliora il suo stile e le sue storie. I suoi sono libri fantasy diversi, nuovi, freschi. Sono libri divertenti, pieni di sarcasmo e umorismo geniale, e sono pieno di personaggi ambigui, contraddizioni, eventi e azioni moralmente ambigui e tanti altri elementi che puoi assaporare solo leggendo i suoi libri.

Davvero, sono romanzi fantastici.

Che aspetti a leggerli?

1. Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien

Il Signore degli Anelli - miglior libro fantasyLa verità è che in questa classifica avrei potuto tranquillamente inserire l’intera bibliografia di Tolkien. J. R. R. Tolkien non era soltanto un prolifico scrittore fantasy, era un vero e proprio genio. Le sue capacità e la sua immaginazione erano senza tempo e sono destinate a rimanere nei libri di scuola e nella nostra cultura.

I suoi libri sono ognuno più bello dell’altro e un appassionato di letteratura fantasy non può non divorarli tutti. Almeno altri due libri dovrebbero apparire qui, Lo Hobbit e Il Silmarillion, uno dei romanzi fantasy più incredibili, complessi e affascinanti mai scritti. Ma fra tutte le opere del professore, ve ne è una che personalmente spicca fra tutte, ed è Il Signore degli Anelli.

Questo è il suo libro, la sua magna opera, un capolavoro della letteratura fantastica che ha ispirato generazioni di scrittori e appassionato milioni di lettori. Non parlerò di uno solo dei tre libri che compongono Il Signore degli Anelli perché, secondo il volere di Tolkien, il libro doveva essere unico, non una trilogia.

Le trasposizioni cinematografiche di Peter Jackson sono senza dubbio fra i più bei film fantasy mai girati, ma l’esperienza narrativa dei libri di Tolkien è qualcosa di completamente diverso. E ti stai perdendo alcune fra le storie più belle del libro, come Le Tumulilande e uno dei suoi personaggi più curiosi, simpatici e misteriosi, Tom Bombadil, creatura attorno alla quale si sono scatenate teorie e congetture.

Va detto che Tolkien non ha soltanto il merito di aver creato alcune delle letture fantasy più belle. La sua influenza continua a farsi sentire il tutte le opere fantasy più recenti e ogni autore ha imparato da lui la fase di costruzione del mondo e della mitologia che danno sfondo alle sue storie.

Offerta

 

Questi sono i miei libri preferiti. Molti di voi probabilmente inserirebbero titoli diversi in questa classifica, o cambierebbero l’ordine di quelli presenti. Ecco perché vi chiedo di commentare con la lista di quelli che per voi sono i libri fantasy più belli, così che ognuno possa scoprire un nuovo libro fantasy e fare nuove letture interessanti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here