Somali e lo spirito della foresta

In un mondo fantastico costellato da strane creature magiche, foreste sacre e ambienti da fiaba, un Golem, creatura il cui compito è proteggere le foreste, incontra una piccola umana in catene che lo chiamerà padre. Cosa succederà da lì in poi?

Queste sono le prime pagine di Somali e lo spirito della foresta, manga fantasy di esordio di Yako Gureishi edito in Italia da Planet Manga. Pubblicato sulla rivista digitale Web Comic Zenyon, il manga è attualmente composto da 6 volumi in giappone, mentre in Italia ne è arrivato soltanto uno. Il genere di Somari to Mori no Kamisama è puramente fantasy, mentre il target di riferimento è quello dei seinen.

Trama

In Somali e lo Spirito della Foresta ci ritroviamo in un mondo governato da ogni sorta di creatura magica, tra cui spiriti, folletti, streghe e demoni. Non c’è spazio, invece, per gli esseri umani, i quali sono stati perseguitati e combattuti fino al punto di estinzione. Per quello che si sa, quei pochi umani che ancora esistono si trovano ai mercati, per essere mangiati dagli Altra-forma, gli esseri che regnano nella regione, creature magiche antropomorfe. Qui iniziano le avventure del Golem e della piccola Somali, l’umana orfana che il Golem traveste con un cappuccio con le corna fingendo che appartenga alla genia dei minotauri.

Somali manga

Il manga racconta del viaggio di questa insolita coppia in un mondo fantastico dove gli umani sembrano ormai estinti. Riuscirà il Golem, ormai agli sgoccioli della sua lunga vita, a riportare Somali presso altri membri della propria razza? Sarà questa la sua ultima missione prima di morire, benché gli ostacoli davanti a lui sembrino molti.

La recensione del manga

L’ambientazione fantasy trasuda fin dalla ricca copertina che ci presenta i due protagonisti della storia narrata in queste pagine e fin da subito stupisce per la ricchezza dei suoi elementi. Le pagine disegnate da Yako Gureischi sono un vero e proprio spettacolo per gli occhi. Le sue mani portano alla luce creature magiche di eccezionale bellezza, per non parlare delle città e dei boschi, ritratti in modo minuzioso dal mangaka. La cura del dettaglio e l’amore per il genere fantastico trasudano dalle sue tavole, spettacolari nei disegni.

La storia procede lenta in questo primo takobon e la lettura ne risente un po’. La mangaka sfrutta questo primo volume per raccontare le dinamiche del mondo fantastico nel quale ci ha catapultati, portando alla luce nuove creature fantastiche in ogni capitolo e sviluppando con cura e dolcezza il legame di affetto che si viene a creare tra il golem e la cucciola di uomo. Nelle ultime pagine del primo volume incontriamo i primi misteri del manga e le prime scene di azione che ci fanno assaporare quello che potrebbe risultare un manga davvero piacevole.

Somali manga 2

Non aspettatevi, quindi, un tipico shonen fantasy, ma una lettura più profonda e sentimentale che racconta con dolcezza il legame della strana coppia e lo strano mondo che li circonda. Un ottimo inizio per la mangaka Yago Gureishi, il quale tocco femminile è molto presente in questo manga, come lo è il suo amore per il fantasy.

Insomma, Somali e lo Spirito della Foresta è un manga che consiglio e che lascia ben sperare per i prossimi volumi, ma che meriterebbe l’acquisto e la lettura anche solo per la bellezza dei suoi disegni. Una vera e propria opera d’arte.

Unico difetto del manga è il prezzo di copertina, di ben 7,50 €, un prezzo al quale ci stiamo ormai abituando ma che è davvero alto e che sicuramente frenerà le vendite di questo fumetto, che avrei preferito a questo punto senza sovra-copertina o semplicemente ad un prezzo ridotto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here