Migliori film di rapine

Ah, i film di rapine: Dio salvi la regina e chiunque si metta fra me e un buon heist movie. Adoro questo genere: la tensione che riesce a creare, la trama spettacolare e i personaggi intriganti mi tengo sempre incollata allo schermo.

Cosa cerco quando voglio vedere un film su una rapina? La bellezza di questo genere, a mio parere, sta in un mix equilibrato fra due elementi fondamentali:

  • il piano, che deve essere intelligente e ben congeniato, ma soprattutto SENSATO (addio, quindi, a Ocean’s 8 e alle sue telecamere che prima erano impossibili da aggirare e poi vengono completamente dimenticate). Il piano, inoltre, deve tenere lo spettatore sul filo del rasoio e, infatti, viene spesso ostacolato da eventi avversi, ma alla fine i ladri o truffatori sono sempre in grado di stupire gli spettatori con soluzioni imprevedibili.
  • Il cast di personaggi, il secondo elemento fondamentale. Per quanto il piano possa essere ingegnoso e stupefacente, se a metterlo in pratica non è un gruppo di personaggi affascinanti che catturano il cuore dello spettatore, allora la tensione verrà ridotta automaticamente a zero, così come l’interesse nei confronti del colpo. Il gruppo dei ladri deve essere composto da persone singolarmente interessanti, ben caratterizzate e memorabili, ma soprattutto che abbiano tra di loro una chimica indiscutibile, un rapporto che faccia appassionare lo spettatore e quindi preoccupare per la riuscita del colpo. Infine, ultimo ma assolutamente non meno importante, i personaggi devono avere delle motivazioni valide e coerenti: che sia per vendetta, per giustizia o per il semplice gusto di rubare qualcosa, ciò che li spinge a compiere il colpo deve essere convincente anche per il pubblico, che sennò non avrà alcun motivo per interessarsi alla sua riuscita.

Ma, quindi, quali sono i film su furti e rapine che, secondo noi, combinano meglio questo mix di elementi?

7. Baby driver – il genio della fuga (2017)

Baby Driver - il genio della fuga

Anche se non propriamente un film nel quale i personaggi devono deve fare un colpo, il protagonista di Baby driver si ritrova comunque immischiato in furti in banca e simili in qualità di (eccezionale) autista.

Le scene d’azione sono emozionanti, i dialoghi coinvolgenti, ma soprattutto la colonna sonora e la regina sono tra le cose più divertenti e appassionanti che ci siano in giro.

Baby driver è un’ode alla musica, al ritmo e ai colori ed è uno di quei film in cui si capisce che il regista si è divertito un mondo a girarlo.

Guardalo su Netflix
Acquistalo in DVD/Blu-ray

6. Smetto quando voglio (tutta la trilogia, non stiamo a fare gli spilorci) (2014-2017)

Smetto quando voglio

Un film italiano in una classifica generale? Ebbene sì. La trilogia di Sydney Sibilla all’inizio prende spunto da Breaking Bad, per poi proseguire su tutt’altra strada: un gruppo di professori, in seguito ai tagli alla ricerca universitaria, si ritrovano a mettere su una banda per spacciare droga, ma, non essendo ovviamente dei criminali, si ritrovano in guai più grandi di quanto si potessero aspettare.

Da me considerato un unicuum nel panorama cinematografico italiano, la trilogia di Smetto quando voglio combina molti generi: rapina, commedia, poliziesco e addirittura evasione di prigione. I personaggi, come le loro battute, sono memorabili, e la sceneggiatura riesce sia a divertire ed appassionare che allo stesso tempo a dipingere un quadro davvero drammatico dell’università italiana attuale.

Un capolavoro italiano che non ha nulla da invidiare ai grandi film statunitensi che tanto adoriamo.

Guardalo su Netflix
Acquistalo in DVD/Blu-ray

5. Now you see me – i maghi del crimine (2013)

Now you see me - i maghi del crimine

Maghi e crimine? Un piano portentoso per rapinare banche e tant’altro usando l’illusionismo? Cosa potrei chiedere di più dalla vita?

Now you see me non è solo uno dei migliori film sulla rapina di una banca, ma anche di magia e azione: personaggi accattivanti i cui rapporti tengono incollati allo schermo, illusioni (al limite del plausibile, lo concedo) che non possono non esaltare il pubblico.

Now you see me avrebbe potuto essere il primo in classifica, se non fosse stato per il finale (ovviamente non farò spoiler, tranquilli), che a mio parere ha rovinato l’intero film, non avendo alcun senso.

Un vero peccato, ma questo non vuol dire che non sia divertente da rivedere.

Guardalo su Netflix
Acquistalo in DVD/Blu-ray

4. Inception (2010)

Inception

Tecnicamente, anche Inception è un film di rapine, solo che non ci sono casinò da derubare o caveau di banche da prosciugare: l’obiettivo sono i sogni e la mente umana.

Non potevo non inserire Inception in questa classifica, non soltanto perché è tra i miei film preferiti, ma anche perché rispetta completamente i miei due criteri per questo genere cinematografico: un piano complesso ma appassionante e un cast pazzesco impossibile da non amare, il tutto legato insieme dalla splendida regia di Christopher Nolan (autore di altri capolavori come Interstellar e Tenet) e dall’indimenticabile colonna sonora di Hans Zimmer.

Guardalo su Netflix
Acquistalo in DVD/Blu-ray

3. Hell or High Water (2016)

hell or high water - film di rapine

Questo film incentrato su una rapina in banca ha conquistato il mio cuore fin dai primi minuti e, dopo numerose visioni, sono dell’idea che sia uno dei migliori film mai realizzati.

Se altri film su rapine e colpi in banca si focalizzano sull’azione, sul tenere gli spettatori incollati allo schermo con scene di suspense o violenza, Hell or High Water conquista per i suoi dialoghi.

In questo film c’è più cuore che in tre quarti dei film di Hollywood: la storia di questi due fratelli che elaborano questo piano per rapinare una serie di banche e dei due detective che cercano di beccarli non può non appassionare, commuovere, far incazzare.

È una storia di ingiustizie, di famiglia e di amicizia, in cui i dialoghi, naturali e spontanei, ma colmi di significato, sono l’anima dell’intera pellicola, che però non si fa mancare anche incredibili performance attoriali e una regia da paura.

Se ve lo siete perso, recuperatelo. Vi prego.

Guardalo su Netflix
Acquistalo in DVD/Blu-ray

2. Ocean’s eleven – fate il vostro gioco (2001)

Ocean’s eleven - fate il vostro gioco

Ed eccoci arrivati a quello che forse è il più famoso di tutti i film di questa categoria, quello che in un modo o nell’altro rappresenta il genere cinematografico caper movie ormai da vent’anni.

Un cast stellare che ha del ridicolo da quanti nomi importanti presenta, da George Clooney a Brad Pitt, da Andy Garcia a Matt Damon, un piano complicato ma facile da seguire per il pubblico, un movente sensato e colpi di scena a non finire, Oceans Eleven è un film che potrei definire con una sola parola: carismatico.

Guardalo su Netflix
Acquistalo in DVD/Blu-ray

1.The Italian job (2003)

The Italian Job 2003

Questo è il mio preferito tra i film di rapine per un semplice motivo: è il perfetto connubio fra un piano geniale, delle scene d’azioni memorabili, un cast stellare e dei personaggi ben caratterizzati, dalle motivazioni approfondite e sentite dal pubblico.

Raramente capita di incontrare un film carico di divertimento e azione a cui si combinano scene dal forte impatto emotivo. The Italian Job fa tutto questo.

Questo film ha cuore dove non ce lo si aspetterebbe, e coglie di sorpresa chiunque, senza però per questo rovinare il ritmo del film.
Un vero capolavoro.

Guardalo su PrimeVideo
Acquistalo in DVD/Blu-ray

Articolo precedenteI 10 migliori giochi da tavolo investigativi per divertirsi insieme
Articolo successivoTenebre e ossa: recensione della serie fantasy sul GrishaVerse
Lettrice a tempo pieno, meme maker a tempo perso, per vivere lavora nel marketing e comunicazione, ma niente di serio. Di notte sogna di poter accedere al Mare senza stelle, di giorno di solcare i mari con l'unico vero capitano, Inej Ghafa. Quindi sì, non c'è mai davvero con la testa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here