Sussurri rivista letteraria

In Italia, i lettori hanno ben poca fiducia rispetto agli scrittori fantasy/fantascientifici italiani, e difficilmente si avvicinano alle loro opere, preferendo quelle americane, inglesi o orientali. Nel tentativo di riavvicinarli alla narrativa fantastica italiana, Lumien, casa editrice fantasy/sci-fi che già vi abbiamo consigliato, ha dato vita a un progetto editoriale tanto interessante quanto coraggioso.

Che cos’è Sussurri

Sussurri echi di fantastico è una rivista letteraria dedicata interamente al mondo del fantastico italiano e della narrativa che tenta, attraverso i racconti di autori capaci e talentuosi ed editoriali tanto piacevoli quanto interessanti, di mostrare il valore del fantastico dei nostri autori, che nulla hanno da invidiare a quelli esteri.

Scarica gratis la rivista!

L’obiettivo della rivista è offrire agli scrittori italiani un modo per farsi conoscere, per raccontare la propria arte, mettersi in gioco e promuovere i propri libri e le proprie saghe.

La rivista viene distribuita online, in modo completamente gratuito, ogni due mesi (seppur sembrino aperti anche ad una futura pubblicazione cartacea) e ogni numero è sviluppato intorno ad un tema, che viene annunciato nel numero precedente e nei profili social dell’editore. Sussurri, però, non si limita a pubblicare racconti di scrittori emergenti, ma accompagna le loro splendide storie, il cuore della rivista, con editoriali pensati tanto per gli scrittori quanto per i lettori appassionati del genere.

racconto breve fantasy

Lumien cerca di dare spazio anche agli illustratori italiani, che spesso faticano a emergere tanto quanto gli scrittori. Ogni copertina viene infatti illustrata da un disegnatore italiano diverso e all’interno delle pagine della rivista è possibile pubblicare anche i propri disegni, oltre che le storie.

I racconti

Sussurri è prima di tutto una rivista letteraria, e in quanto tale le prime pagine sono tutte dedicate ai racconti brevi di genere fantasy e fantascientifici di scrittori emergenti italiani. Non serve aver pubblicato libri con Lumien, né con altre case editrici: chiunque potrà provare a pubblicare un proprio racconto e a far leggere le storie frutto della propria immaginazione.

Le rubriche

Insieme alle storie, troviamo numerose rubriche diverse. Oltre all’editoriale in prima pagina, uno sguardo sul mercato librario e sulla casa editrice, troviamo: una rubrica dedicata al folklore italiano e alle numerose leggende che abitano la nostra penisola; approfondimenti sulla narrativa fantastica e fantascientifica in libri, film, fumetti e serie televisive; consigli di scrittura, approfondimenti sulle tecniche narrative e su come approcciare la scrittura e pubblicazione di un romanzo.

Ogni numero presenta anche un’intervista all’illustratore della rivista, interventi e approfondimenti di autori e professionisti del mondo dell’editoria, interviste a scrittori e scrittrici, come quella fatta a Licia Troisi, e tante altre rubriche.

La rivista è in continua crescita è la casa editrice ha promesso tante nuove curiosità per i prossimi numeri!

Come leggere la rivista

Sussurri è scaricabile gratuitamente e in modo davvero semplice.

Tutto quello che dovete fare è andare sul sito, registrarvi e accedere al catalogo. Da lì potrete leggere l’ultimo numero e recuperare anche tutti quelli precedenti.

rivista letteraria fantasy scifi

Noi vi consigliamo di iscrivervi alla newsletter, in fase di registrazione, così da ricevere ogni due mesi, comodamente sulla vostra mail, il numero appena uscito, senza dover accedere al sito e scaricarlo!

Scarica gratis la rivista!

Come scrivere sulla rivista

Se voleste vedere le vostre storie pubblicate sulla rivista e avere così la possibilità di raggiungere tantissimi lettori in tutta Italia, sappiate che basta davvero poco per riuscirci. Quello che dovete fare è:

  • scrivere un racconto sul tema del numero successivo;
  • assicurarvi che la vostra storia appartenga al genere fantasy e/o fantascientifico;
  • assicurarvi che il racconto sia inedito;
  • assicurarvi che non superi le 10 cartelle (limite massimo imposto per la pubblicazione).

Una volta inviati i racconti, l’editore li valuterà e pubblicherà la selezione delle storie più belle. I racconti brevi, inoltre, verranno corretti ed editati, prima di essere impaginati e illustrati da Ocalab, agenzia di comunicazione che affianca la casa editrice, all’interno della rivista.

 

Non ci resta, quindi, che augurarvi buona lettura/scrittura 🙂

Articolo precedente10 Migliori Accessori per PC gamer e postazioni da gaming
Articolo successivoIl Nome del Vento: recensione del libro fantasy di Patrick Rothfuss
Studente universitario a tempo pieno, scrittore a tempo vuoto. Svezzato a PS1 e Final Fantasy, adoro il genere degli RPG e di riflesso il fantasy in ogni sua forma e dimensione. La passione per videogames si è accompagnata, crescendo, ad un interesse per le scienze la tecnologia, passioni alimentate dal desiderio di vedere la società crescere ed evolvere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here