Ultimo aggiornamento:

Completa sospensione dalla credibilità, follia e spassosa ilarità sono gli elementi principali che contraddistinguono l’anime di Assassination Classroom, trasposizione dell’omonimo manga shonen scritto e disegnato da Yusei Matsui. Divertente e toccante, questo anime shonen ha ottenuto un grande successo, appassionando milioni di spettatori grazie al suo toccante umorismo.

Ma andiamo a vedere le ragioni del suo successo.

Dettagli Assassination Classroom

Nome originale: Assassination Classroom – Ansatsu kyōshitsu
Autore: Yūsei Matsui
Regia: Seiji Kishi
Editore: Yamato Video
Numero episodi: 22 (durata ep. 23 minuti circa) + 1 OAV
Genere: shonen, commedia
Voto: 7,5/10
Puoi vederlo su: Netflix

Assassination Classroom 01
  • Yusei Matsui
  • Editore: Carlsen Verlag GmbH
  • Copertina flessibile: 192...

Trama

Nella classe 3-E della scuola media Kunugigaoka, che raccoglie i peggiori alunni di questo prestigioso istituto, è comparso un nuovo bizzarro insegnante, un essere simile ad un polpo, giallo e pieno di tentacoli. Il nuovo insegnante si presenta come l’essere che ha disintegrato la luna e che fra un anno esatto farà esplodere anche la terra. Korosensei, come lo soprannominano gli alunni, può muoversi a mach 20, una velocità superiore ai caccia militari, e cambia il colore della sua pelle in base alle emozioni che prova. Le ragioni per le quali sia diventato un insegnate sono però sconosciute, come lo sono le ragioni per le quali sprona i propri alunni ad ucciderlo entro la fine dell’anno, che passano l’anno scolastico ad organizzare trappole e tentativi di omicidio per guadagnare i 10 miliari di Yen messi in palio dal governo e salvare la terra.

Kaede e Nagisa Assassination Classrom

Recensione Assassination Classroom

Non servono trame sofisticate e universi fantascientifici sensazionali per creare un prodotto di intrattenimento che funziona, e Assassination Classroom ne è un esempio. Anime dal sapore spensierato, leggero e ironico, riesce a catturare lo sguardo e il cuore degli spettatori grazie a dei personaggi meravigliosamente caratterizzati, unici nel loro genere e invidiabili. La trama, concettualmente semplice e poco credibile, fa in realtà da sfondo ad un anime di formazione, durante il quale gli alunni cambiano, imparano a comprendere sé stessi, a superare i tipici e complessi problemi adolescenziali e a diventare più adulti, guidati da un folle e ridicolo Korosensei, che attraverso il combattimento e tante tecniche d’insegnamento diverse riesce ad insegnare loro tanti valori e morali importanti.

Nonostante questo, trama e sceneggiatura non risultano essere soltanto interessanti e piacevoli, ma anche ben costruite, riuscendo a creare un prezioso equilibrio fra scene comiche, d’azione e drammatiche, così da riuscire a mantenere costante l’attenzione e a coinvolgere ed emozionare. E’ il meraviglioso rapporto fra Korosensei e i suoi alunni a convincerci a continuare nella visione di questo anime, assieme ad una domanda di fondo alla quale ci viene data risposta solo negli ultimi episodi di Assassination Classroom: “Perché Korosensei ha distrutto la luna? Perché è voluto diventare l’insegnante degli alunni più problematici del Giappone?”.

Korosensei Assassination Classrom Anime

Alla lineare trama, condita da sviluppi intriganti e colpi di scena ben inseriti e sfruttati, si sovrappongono i personaggi, ognuno con il suo ruolo specifico e qualcosa da dire. Nessuno degli studenti è lì per caso e nessuno viene messo in disparte. Psicologia, design e carattere di ogni singolo alunno, professore, militare e nemico è finemente curata, venendo approfondita in ogni episodio, dove emergono i background dei singoli personaggi. Splendida la morale di fondo, l’insegnamento più prezioso di Korosensei, che insegna ai propri alunni come tutti loro, con i propri pregi e difetti, siano persone spettacolari e possano raggiungere grandi obiettivi sfruttando i propri talenti.

Perché Assassination Classroom è anche questo. Non soltanto scene esilaranti e risate a crepapelle causate dal comportamento impacciato e burlone del professore immortale, ma anche tanti splendidi insegnamenti che il mangaka disperde in ogni singolo episodio, sfruttando ogni occassione per raccontare qualcosa di buono.

Ottima anche l’animazione, fluida e chiara anche nelle scene maggiormente dinamiche e di combattimento, nonostante un effetto leggermente straniante nel contorno dei personaggi, personalmente eccessivamente marcato. L’anime, però, per quanto divertente e toccante, non riesce a raggiungere i livelli del manga, il cui carico emotivo è nettamente più forte e riesce ad emozionare in modo molto più intenso. Anche alcune scelte nella trasposizione, soprattutto quelle relative agli indizi sulla bontà di Korosensei, non sono state particolarmente apprezzate, ma nel complesso risulta essere un’ottima trasposizione, che racconta la storia in modo fedele e emozionante.

Un anime spassoso, da guardare sovrappensiero per farsi qualche piacevole risata senza però scadere nel becero e demenziale, che sa raccontare una storia intrigante sviluppata appositamente per raccontare la crescita personale dei giovani alunni.

Assassination Classroom 01
  • Yusei Matsui
  • Editore: Carlsen Verlag GmbH
  • Copertina flessibile: 192...

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here