Temi avvincenti, meccaniche di gioco intelligenti, regole complesse e ben sviluppate e alea bassa sono alcune delle caratteristiche fondamentali che un titolo deve avere per essere annoverato fra i migliori giochi da tavolo di strategia.

Negli anni, il concetto di gioco di strategia si è evoluto in modo decisivo e grazie al fortunato periodo che sta vivendo oggi il mondo dei giochi da tavolo si sono susseguiti molti titoli strategici validi. Il genere si è sicuramente frammentato in diversi sottogeneri, ma è semplice individuare le caratteristiche in comune di questi giochi, come il controllo delle aree, il posizionamento dei lavoratori, la gestione delle risorse e le guerre. I titoli che ho selezionato per questa classifica sono generalmente giochi da tavolo per adulti o per giocatori esperti, perché presentano meccaniche complesse, tempi di gioco molto lunghi, generalmente intorno alle due ore, e elementi che potrebbero allontanare i neofiti di questo mondo.

Ho quindi fatto una selezione accurata per riuscire ad inserire quelli che per me sono i giochi da tavolo di strategia più belli mai realizzati fra i tantissimi titoli esistenti. La classifica è molto varia: al suo interno troverai giochi da tavolo per 2 giocatori, adatti a coppie che vogliono sfide avvincenti, giochi cooperativi da tavolo da fare in gruppo e addirittura solitari; tutti, ovviamente, con una componente strategica bella forte.

I migliori giochi di strategia da tavolo

10. Brass: Birmingham

Brass Birmingham

Iniziamo questa classifica con il capolavoro di Martin Wallace, ovvero Brass: Birmingham, evoluzione e miglioramento del già riuscitissimo Brass: Lancashire. Fin dallo spacchettamento della scatola si capisce di avere fra le mani un gioco dalla ricercatezza artistica indiscutibile, che si rispecchia nella qualità dei materiali e nella cura di ogni singola caratteristica artistica del gioco. Ma le componenti estetiche non sono che il riflesso di un gioco splendidamente riuscito, complesso, difficile e profondamente strategico.

Brass: Birmingham è costruito a partire da meccaniche di costruzione rete e gestione e utilizzo delle carte. Questo titolo rappresenta probabilmente il miglior gioco di tavolo strategico economico e riporta in vita la storia degli imprenditori di Birmingham, in questo caso i giocatori, e la loro competizione durante la Rivoluzione Industriale.

Ad essere sinceri questo gioco meriterebbe una posizione in classifica molto più alta. Se si trova al decimo posto è principalmente perché è introvabile, sia online che nei negozi fisici. Un vero peccato essendo questo davvero uno dei migliori giochi da tavolo mai realizzati.

Giocatori: da 2 a 4 giocatori
Età: 14+
Durata partita: 60/120 minuti
Difficoltà: alta
Aleatorietà: bassa

9. Pandemic Legacy Season 1

Pandemic Legacy Season 1

Fra i giochi da tavolo cooperativi più strategici e divertenti spicca sicuramente l’acclamato Pandemic Legacy, uno dei titoli più apprezzati del genere. In questo gioco i giocatori si troveranno a formare una squadra che utilizzando diverse carte azione si sposta da un punto all’altro della città e ricerca cure per salvare il mondo da pandemie e malattie mortali. Il tempo scorre e i giocatori, invece che competere fra loro, dovranno cooperare e aiutarsi a vicenda al fine di trovare la cura alla pandemia prima che questa spazzi via l’intera umanità.

Il gioco, per quanto strategico, è piuttosto semplice, ragion per cui lo trovi inserito anche nella classifica dei migliori giochi da tavolo per ragazzi. Il livello di coinvolgimento fra i giocatori è ottimo, quindi durante le partite si sviluppano dinamiche di squadre divertenti e la tematizzazione splendidamente riuscita ti fa immergere nel gioco.

Asmodee Pandemic Legacy: Colore Rosso-Gioco da Tavolo, Edizione in...
  • In Pandemic Legacy una squadra...
  • Numero di giocatori: 2 - 4
  • Età consigliata: da 13 anni...

Giocatori: da 2 a 4 giocatori (meglio in 4)
Età: 12+
Durata partita: circa 60 minuti
Difficoltà: media
Aleatorietà: bassa

8. Terraforming Mars

Terraformig Mars gioco di strategia

Il 2018 è stato, senza ombra di dubbio, l’anno di Terraforming Mars, uno dei titoli che più e riuscito a farsi amare e che ha raggiunto le vette delle classifiche più prestigiose, come quella di Boardgamegeek. In Terraforming Mars, i giocatori rappresentano delle corporazioni incaricate di modellare il paesaggio marziano per sostenere la vita, ovvero, per l’appunto, di terra-formare Marte. Per guadagnare i punti vittoria dovrai costruire città, alterare l’atmosfera per renderla respirabile, introdurre habitat vegetali e animali o fare avanzare in altro modo l’umanità.

Dopo le prime partite, necessarie a comprenderne bene le dinamiche e il funzionamento, Terraforming Mars risulterà un gioco strategico da tavolo molto competitivo, divertente, originale e molto ben tematizzato. Inoltre scala molto bene anche con un solo giocatore e la rigiocabilità è parecchio alta.

Giocatori: da 1 a 5 giocatori
Età: 12+
Durata partita: circa 120 minuti (reali 180)
Difficoltà: media
Aleatorietà: medio-bassa

7. Mage Knight: Ultimate Edition

Mage Knight Gioco da tavolo di strategia

Già visto all’interno della classifica dei migliori giochi da tavolo fantasy, Mage Knight è un mastodontico gioco da tavolo ideato da Vlaada Chvatil che unisce l’esplorazione con la conquista dei territori, dando però spazio anche allo sviluppo del personaggio, all’intrigo e agli scontri dando vita ad un’esperienza di gioco mai vista prima.

Scegli di giocare in modo competitivo o cooperativo con altri giocatori mentre vaghi per la campagna influenzando la tua reputazione comportandoti come un leader benevolo o come tiranno brutale. Accumula rofondità strategica e tattica che si traducono in incantesimi e abilità più potenti, quindi usa il tuo potere per influenzare le unità per unirti ai tuoi ranghi.

Interpreterai l’eroe e guadagnerai il favore della gente o distruggerai i monasteri per rubare artefatti leggendari nascosti all’interno?

Attento però: Mage Knight non è per niente un gioco da tavolo American, bensì un gioco cerebrale, di gestione di un difficilissimo equilibrio di risorse e basato su raffinate meccaniche di gestione e analisi che eliminano completamente l’alea. Un gioco difficile e complesso adatto ai più esperti e appassionati.

Giochi Uniti- Mage Knight-Ultimate Edition Other License La Versione...
  • La versione definitiva di Mage...
  • In lingua italiana
  • Include oltre 900 componenti...

Giocatori: da 1 a 4 giocatori
Età: 14+
Durata partita: 60-240 minuti
Difficoltà: Elevata
Aleatorietà: bassa

6. Star Wars: Rebellion

Star Wars Rebellion

Se siete amanti di Star Wars o cercate un gioco strategico che abbia come ambientazione lo spazia o la fantascienza, Star Wars: Rebellion è in assoluto il gioco più adatto a voi! Questo titolo l’abbiamo già visto spesso, come nella classifica dei migliori giochi da tavolo per due, ed è uno dei giochi più avvincenti e tematici a cui si possa giocare.

Rebellion è un gioco di strategia tattica asimmetrico in cui due fazioni si scontrano con meccanismi e carte diverse. Da una parte abbiamo l’Impero, fazione che per vincere dovrà riuscire a trovare la base dei ribelli e distruggerla, mentre dall’altra, appunto, i Ribelli, fazione che per vincere dovrà riuscire a distruggere la Morte Nera o a far passare sei sistemi sotto il suo controllo.

Il gioco, nonostante la profondità e la notevole componente tattica, è piuttosto semplice da apprendere. Star Wars: Rebellion è inoltre un gioco mastodontico, con una plancia di gioco davvero notevole e miniature e componenti davvero ben realizzate. Unica pecca di questo gioco sono i combattimenti, i quali basandosi su un sistema di dadi soffrono l’alea.

Offerta
Fantasy Flight Games Star Wars Rebellion
  • In questo epico gioco da...
  • I giocatori potranno assumere...
  • Per ottenere la vittoria...

Giocatori: da 2 a 4 giocatori (meglio in 2)
Età: 14+
Durata partita: da 180 a 240 minuti
Difficoltà: alta
Aleatorietà: media

5. Terra Mystica

Terra Mystica

Fra i migliori giochi strategici da tavolo non poteva certo mancare Terra Mystica, uno dei miei giochi preferiti in assoluto. Perché? Perché in questo capolavoro la fortuna non esiste: la vittoria dipende unicamente dalla bravura dei giocatori, dalle loro abilità e della tattiche che adotteranno.

In Terra Mystica i giocatori si troveranno a personificare 14 fazioni il cui compito è quello di trasformare il paesaggio a proprio favore, costruendovi strutture e sviluppando la propria fazione. La vicinanza dei propri territori con quelli avversari limita però le opzioni di espansione, ma al contempo favorisce alcuni vantaggi. Questo è il perno del gameplay del gioco, il conflitto attorno al quale gira Terra Mystica.

Le 14 fazioni sono state realizzate alla perfezione, ognuna con le sua particolarità e abilità speciali che permettono di avere un gioco altamente rigiocabile, estremamente strategico e molto divertente.

Giocatori: da 2 a 5 giocatori
Età: 12+
Durata partita: 60-150 minuti
Difficoltà: alta
Aleatorietà: bassa

4. Progetto Gaia

Progetto Gaia

Progetto Gaia è noto comunemente come la diretta evoluzione di Terra Mystica, rispetto al quale migliora alcune meccaniche di gioco e ne modifica altre, ad esempio rendendolo perfettamente scalabile anche in solitaria. Diversamente da Terra Mystica, gioco dall’ambientazione fantasy, in Progetto Gaia si è immersi in un gioco dalla tematica fantascientifica in cui 14 fazioni differenti vivono in 7 diversi tipi di pianeti. Compito delle fazioni è quello di adattare i pianeti vicini come l’ambiente del loro pianeta originario al fine di espandersi, entrando in competizione con le altre fazioni.

Ogni giocatore avrà diversi modi per rafforzare la propria fazione e espandere il proprio controllo. Potrà farlo potrà utilizzare sei diverse capacità, ovvero: Terraforming, Navigazione, Intelligenza Artificiale, Gaiaforming, Economia e Ricerca, le quali portano a tecnologie avanzate e bonus speciali.

Quale tattica e strategia utilizzare dipende solo dal giocatore.

Se però cercate una sfida davvero strategica e vi piacciono i giochi come Terra Mystica, questo non potrà mancare nella vostra collezione!

Offerta
Cranio Creations CC081 Progetto Gaia, multicolore
  • Progetto Gaia è il successore...
  • Gioco strategico da 1 a 4...
  • In questo gioco controllerete...

Giocatori: da 1 a 4 giocatori
Età: 12+
Durata partita: dai 60 ai 150 minuti
Difficoltà: elevata
Aleatorietà: bassa

3. Twilight Struggle – lo strategico di guerra per eccellenza

Twilight Struggle - migliori giochi da tavolo di strategia

Twilight Struggle è il gioco per due giocatori per eccellenza, un’incantevole ed elegante sfida che porterà in vita i 45 anni di guerra fredda fra Unione Sovietica e Stati Uniti. L’elevata componente strategica di questo gioco da tavolo si rintraccia nella gestione delle carte e nel processo decisionale che vi gira attorno. Come utilizzare carte e unità costantemente limitate? Nonostante questo le meccaniche e il regolamento è piuttosto semplice da apprendere, ma questo non semplifica la vittoria, che può essere ottenuta solo mediante un’accurata strategia.

Twilight Struggle è il wargame per eccellenza, un gioco per esperti ma che procede in modo fluido e veloce nonostante richiede una dose di calcolo discreta.

GMT Games GMT0510 Twilight Struggle the Cold War 1945-1989 Deluxe...
  • Versione Deluxe
  • Rivivi la Guerra Fredda e...
  • Gioco veloce, bassa...

Giocatori: 2 giocatori
Età: 13+
Durata partita: 120-180 minuti
Difficoltà: media
Aleatorietà: bassa

2. Twilight Imperium

Twilight Imperium

Twilight Imperium, giunto ormai alla quarta edizione, è probabilmente il più grande esempio di gioco da tavolo di strategia militare, una vera e propria opera spaziale dove incredibili razze aliene si scontreranno l’un l’altra per avere il controllo della galassia. Ma Twilight Imperium non è soltanto un gioco di guerra da tavolo; è molto di più.

Per riuscire ad ottenere il dominio della galassia i giocatori non si dovranno occupare unicamente dello sviluppo della forza militare della loro razza aliena, ma dovranno anche puntare sulla politica, sul commercio, sullo sviluppo della tecnologia e sulla diplomazia. Sono questi i fattori che lo rendono uno dei giochi da tavolo di strategia meglio realizzati, grazie alle meccaniche complesse e all’elevato grado di sfida.

L’unica pecca è che una partita a Twilight Imperium rischia di durare anche tutto il giorno. Ma, fidatevi, ne vale la pena, perché è un gioco colossale, profondo e che richiede strategie e tattiche ben pensate.

Offerta

Giocatori: da 3 a 6 giocatori
Età: 14+
Durata partita: da 240 a 480 minuti
Difficoltà: elevata
Aleatorietà: bassa

1. Through The Ages: Rivivi la Storia della Civiltà

Through The Ages A new story of civilizatition

Ed eccoci arrivati a quello che personalmente considero il miglior gioco da tavolo di strategia, un giocone di quelli seri che mette a dura prova anche i giocatori più esperti. Though The Ages: Rivivi la storia della civiltà, porterà i giocatori a ripercorrere le tappe fondamentali della civiltà al fine di sviluppare la civiltà migliore.

Anche questo titolo è del geniale Vlaada Chvátil, che sforna uno dietro l’altro alcuni dei migliori giochi da tavolo mai realizzati, e che in questo gioco da vita al miglior esempio di gioco di civilizzazione mai creato. In Through the Ages i giocatori capiscono fin dai primi turni che è necessario avere bene in mente quale strategia adottare per cercare di guadagnare il maggior numero di punti vittoria alla fine del gioco. Per farlo i giocatori dovranno tenere sotto controllo diversi fattori, come la forma di governo, la scienza, la produzione di risorse, la felicità e la forza militare.

Proprio per questo il gioco offre un’elevata profondità strategica e tattica e un’esperienza di gioco decisamente appagante. Le meccaniche sono perfettamente equilibrate, anche se spesso puntare sulla forza militare risulta essere la strategia vincente, e la fortuna non ha alcuna rilevanza.

Through the Ages [2015] - A New Story of Civilization, Board Game by...
  • 2 – 4 giocatori
  • Produttore ceca Game Edition
  • Durata: 120 min +

Giocatori: da 2 a 4 giocatori
Età: 14+
Durata partita: da 120 a 180 minuti
Difficoltà: medio alta
Aleatorietà: bassa

Articolo precedenteSamurai 8: La Leggenda di Hachimaru: recensione del manga di Kishimoto
Articolo successivoMigliori monitor da gaming: guida all’acquisto degli schermi da computer
Gianluca Fiamma
Fingo di non aver compiuto trent'anni da un po'. Da oltre dieci anni racconto il mondo nerd ed esploro la cultura POP. Ho studiato narratologia e sceneggiatura e sono un appassionato di giochi da tavolo. Lavoro come blogger e marketer per diverse realtà internazionali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here