Su Netflix non sono presenti soltanto serie TV e film, ma anche numerosi anime di qualità che ti permetteranno di emozionarti come non mai e restare incollato davanti allo schermo.

Proprio per questa ragione noi di Contea Geek abbiamo stilato la classifica con i migliori anime da vedere su Netflix, il cui catalogo contiene alcuni capolavori imperdibili e alcuni fra gli anime fantasy e shonen più belli di sempre.

In questa classifica troverete alcuni degli anime più noti e conosciuti e altri più recenti ma altrettanto validi, i quali ci hanno letteralmente stupito e tenuti incollati davanti allo schermo.

Ecco quindi gli anime consigliati da Contea Geek. Buona visione 😉

Classifica dei 15 migliori anime da vedere su Netflix

15
Deadman Wonderland

Deadman Wonderland

Una storia apparentemente senza senso, un inizio potente contraddistinto dal sangue e dalle ingiustizie e una prigione costruita nel centro di Tokyo con l’aspetto e la funzionalità di un Parco Divertimento, Deadman Wonderland appunto, dove le attrazioni principali sono i carcerati stessi.

E’ proprio Deadman Wonderland il primo anime consigliato ad apparire in questa classifica, un titolo molto particolare, che non a tutti potrebbe piacere. Fra gli anime su Netflix, infatti, questo è sicuramente uno di quelli più strani.

Ganta, il protagonista, accusato di aver sterminato tutti i suoi compagni di classe, verrà trasferito in questa spietata prigione, dove scoprirà di essere venuto in possesso di incredibili poteri che gli permetteranno di combattere battaglie all’ultimo sangue per la sua sopravvivenza e per cercare di vendicarsi dell'”Uomo Rosso”, colui che ha ucciso i suoi compagni di classe e che gli ha donato quell’innaturale potere.

Non fermarti alle apparenze e buttati nella visione di questo anime: ne vedrei delle belle!

14
Ajin: Demi-Human

Ajin Demi-Human

Incuriosito da disegni e animazioni realizzate con una grafica insolita e un’atmosfera cupa e matura, mi sono avvicinato ad Ajin: Demi-Human scoprendovi un ottimo prodotto di intrattenimento, grazie ad una storia originale e ad un protagonista decisamente scomodo, per il quale non si riesce a capire se parteggiare o meno.

L’anime comincia proprio con Kei Nagai, il protagonista, che in seguito ad un incidente scopre di essere un Ajin, ovvero un’immortale. Qualunque trauma subisca, qualunque ferita mortale gli venga inferta, Nagai riesce a tornare in perfetta salute.

Ma Nagai non è l’unico ad avere questi potere e dovrà difendersi da due diverse realtà: gli umani, che lo credono un mostro e che vorrebbero sperimentare su di lui e mettere fine agli Ajin, e agli stessi immortali.

Ajin è senza alcun dubbio un anime da guardare, soprattutto per chi cerca titoli più maturi che si discostino dai soliti anime shonen.

13
Trigun

Trigun

Purtroppo sconosciuto alle generazioni più moderne, Trigun è uno degli anime che ha fatto la storia.

La sua trama vede come protagonista Vash The Stampede, un individuo noto per essere definito una calamità naturale sulla quale testa cade una tagli di 60 miliardi di doppi dollari. Vash è un personaggio alquanto insolito, un essere fortissimo che appare stupido e ridicolo.

La storia è ambientata in una sorta di mondo western desertico, dove verremo a scoprire la vera natura di Vash, noto come Tifone Umanoide, accusato di aver causato numerose catastrofi al suo passaggio.

Per quanto vecchio, Trigun rimane uno di quegli anime da vedere assolutamente almeno una volta nella vita. Veramente bello!

12
Magi Sinbad no bouken

Magi Sinbad no bouken

Un anime da guardare davvero molto interessante, ma troppo breve e troppo veloce. Di Magi: Adventure of Sinbad abbiamo già parlato approfonditamente, perché ho apprezzato notevolmente questo anime, che però soffre di un po’ troppe lacune, come appunto la storia troppo dinamica e breve.

Protagonista di questo anime è Sinbad, futuro Re dei Sette Mari, che vediamo crescere durante gli episodi, così da scoprire come ha fatto ad ottenere una così grande forza e come è riuscito a divenire il Re dei sette mari.

Magi Sinbad no Bouken è spin off originale Netflix della serie Magi – The Labyrinth of Magic ed è contraddistinto da ambientazioni spettacolari e una narrazione entusiasmante e frenetica. Particolarmente interessante è proprio il personaggio di Sinbad, che per alcuni tratti sembra ricordare Saitama di One Punch Man, per la propria sicurezza e forza.

11.
Fairy Tail

Fairy Tail

Fairy Tail è uno degli anime fantasy più acclamati di sempre, nonché uno degli anime più longevi e più famosi, inserito nel catalogo Netflix solo da poco tempo. Fairy Tailm, personalmente uno dei migliori anime, per quanto sia indiscutibilmente categorizzato come fantasy ricalca la tipica struttura degli anime shonen, come si può facilmente intuire dalle somiglianze che i protagonisti di Fairy Tail hanno con quelli di Dragon Ball o One Piece.

L’anime è veramente incantevole per chi è appassionati di fantasy classico, ed è sicuramente uno di quegli anime da vedere per forza almeno una volta nella vita. La trama è molto interessante e intrigante, i personaggi caratterizzati e molto vari, l’animazione più che discreta.

Pecca di questo anime sono i numerosi fan service e i continui power-up dei personaggi che rischiano di rovinare la trama. In ogni caso è un anime che consiglio che può trasportare in un universo fantastico ricco di magia, gilde, draghi e poteri inimmaginabili.

10
Death Note

Death Note

Serve davvero introdurre Death Note?

Questo è senza alcun dubbio l’anime/manga più noto e conosciuto che ha ottenuto il suo enorme successo grazie alla presenza di due protagonisti incredibili, L e Light/Kira,  e di una storia matura e complessa che rende Death Note uno dei seinen più avvicinabili anche dai più giovani. Durante la visione di questo anime ci si troverà a chiedersi cosa sia la giustizia, cosa sia il bene e il male e chi, fra i due protagonisti, meriti il proprio supporto.

Light Yagami, uno spietato studente deciso a sterminare tutti i “cattivi” così da ripulire i mondo dalle ingiustizie, oppure L, un genio dell’investigazione intenzionato a smascherare Kira e consegnarlo alla giustizia? (Io tifo per Kira!)

9
L’attacco dei giganti

L'attacco dei giganti

“Shingeki no Kyojin”, o l’Attaco dei Giganti, è un anime particolarmente cruento e duro, contraddistinto da una storia ricca di terrore, avventura, amicizia, vendetta e tanta tanta strategia. La storia è inizialmente piuttosto semplice e vede una città venire colpita dai giganti, esseri di cui si sa poco o niente che devastano ogni cosa e divorano gli esseri umani. Per combatterli esistono diverse forze armate, tra cui la legione esplorativa, alla quale si unirà Eren e i suoi amici d’infanzia, stra volti dopo che la loro famiglia è stata divorata dai titani.

Se all’inizio, però, l’anime sembra contraddistinto semplicemente da combattimenti superlativi, scene forti e dure e una caccia spietata, più avanti si va più la trama si infittisce. Chi sono i titani? Da dove vengono? Chi ha costruito le mura intorno alla città?  Tutti i segreti sembrano avere una risposta, e questa è celata nella cantina della casa di Eren, della quale ha la chiave al collo. Ma per scoprire la verità dovrà tornare alla sua casa facendosi strada fra i cadaveri dei suoi compagni e dei titani.

Fra i tanti titoli più recenti, l’Attacco dei Giganti è uno degli anime da vedere assolutamente, non consigliato a chi è debole di stomaco ma veramente bello e sorprendente.

Attenzione però: questo è l’unico anime in cui muoiono più persone che nel Trono di Spade.

8
Code Geass: Lelouch of the Rebellion

Code Geass Lelouch of the Rebellion

Nonostante sia uno degli anime migliori al mondo, Code Geass non ha riscontrato troppo successo tra i fan italiani, che spesso continuano a chiedere sui vari gruppi se vale la pena vederlo. Ve lo dico io: si. Aprite Netflix e prendete i pop-corn, perché Code Geas lo divorerete.

Code Geass Lelouch of the Rebellion ha tutto: trama fantastica, personaggi memorabili (Lelouch in primis), ambientazione, mistero, attualità, politica, combattimenti e amore.

E’ lo specchio del bene e del male, di ciò che giusto e ciò che è sbagliato, di sacrificio e merito. Code Geass è uno dei mecha per eccellenza, nonché uno degli anime più belli di tutti i tempi. Non si può che essere grati a Netflix per aver portato sul piccolo schermo questo capolavoro!

7
Sword Art Online

Sword Art Online

Fra i tanti anime belli Sword Art Online è certamente uno dei più noti e conosciuti al mondo, un titolo che ha riscosso un enorme successo grazie ad una storia originale e interessante che è stata particolarmente ben accolta fra i più giovani.

Sword Art Online, noto anche come SAO, vede i protagonisti catapultati all’intero di un gioco virtuale nel quale si trovano a vestire i panni di guerrieri e spadaccini (un po’ come su Ready Player One).

C’è un piccolo problema: dal gioco non possono uscire e chi si disconnette o muore dentro il gioco, muore anche nel mondo reale. Come in Sinbad vediamo un protagonista piuttosto singolare, dotato di grande autostima e fiducia in sé stesso. SAO ha tutto ciò che serve per essere un anime di tutto rispetto: una trama intrigante, ottimi combattimenti, personaggi interessanti e una delle più belle coppie degli anime.

6
The Seven Deadly Sins

the sevend deadly sins

The Seven Deadly Sins è un anime che senza Netflix non avrei mai scoperto, eppure è uno dei miei preferiti. Mi ci sono accostato con cautela, non aspettandomi nient’altro che uno shonen semplice per riempire i momenti di noia, e invece The Seven Deadly Sins si è dimostrato essere un anime bellissimo entrato prepotentemente fra i miei preferiti.

Uno dei più grandi pregi di questo anime sono sicuramente i personaggi e le loro storie, che permettono di immedesimarsi in loro ed emozionarsi per le loro parole e i loro ricordi. La trama è piuttosto semplice e lineare, strutturata appositamente per lasciare spazio alle storie secondarie intriganti e toccanti dei personaggi e a combattimenti eccelsi. Uno dei più begli anime fantasy che consiglio vivamente a tutti gli appassionati di shonen.

5
One Punch Man

One Punch Man

Un anime super consigliato, di grande successo e ormai conosciuto da tutti. One Punch Man è uno dei lavori più interessanti degli ultimi anni e vede la sua forza in due elementi distinti eppure strettamente correlati: i combattimenti sublimi e il protagonista. Saitama è infatti un’assurdo antieroe, il contrario del tipico personaggio shonen.

A differenza, infatti, dei normali protagonisti dei manga e anime giapponesi, che si contraddistinguono per una continua crescita e miglioramento, Saitama è fin dal primo episodio l’uomo più forte al mondo: anzi, forse l’uomo più forte della galassia! Durante l’anime non migliorerà, né otterrà power-up: rimarrà sempre con l’incredibile e assurda forza del primo episodio. Annoiato e deluso perché non in grado di trovare qualcuno al suo livello, lo vedremo alle prese con gli esami per divenire un eroe e salvare il mondo da invasioni di mostri e alieni.

Se stai cercando un anime da guardare diverso dal solito, One-Punch Man fa sicuramente al caso tuo.

4
Kiseiju – L’Ospite Indesiderato

Kiseiju l'ospite indesiderato

Una colonna sonora che ti graffia l’anima, una storia dinamica, originale e matura, splendidi dialoghi e combattimenti fuori di testa. Kiseiju l’Ospite Indesiderato è senza alcun dubbio l’anime che mi ha più piacevolmente sorpreso in questo 2017, nonché uno dei migliori presenti su Netflix. Consiglio la visione dell’anime a chiunque, tranne ai più suscettibili viste le frequentissime scene decisamente violente.

Questo anime è caratterizzato da elementi positivi, un’ottima caratterizzazione dei personaggi, che crescono e si sviluppano, e un’ottima storia, accattivante ed interessante. Anche le storie romantiche rivestono un ruolo fondamentale nella storia, benché non siano mai stomachevoli o eccessive.

Se hai apprezzato Tokyo Ghoul e/o cerchi un titolo gore maturo e sorprendente, Kiseiju fa al caso tuo.

3
Steins;Gate

steins;gate

Fra gli anime consigliati non poteva certo mancare uno dei titoli fantascientifici più interessanti, ovvero Steins;Gate, un anime a dir poco bellissimo.

Steins:gate è un lento climax che trascina lo spettatore in un vortice frenetico di emozioni ed eventi in grado di emozionare anche l’animo più freddo e oscuro.

Durante le prime puntate mi è venuto da chiedermi cosa diamine stessi guardando, incuriosito certamente dagli avvenimenti ma non troppo preso da una storia che sembrava non ingranare. Eppure, dopo qualche episodio, i nodi iniziano a venire al pettine e gli avvenimenti si fanno sempre più frenetici, in un crescendo di emozioni che porta lo spettatore a vivere la stessa pressione e ansia del protagonista.

Steins;gate, inoltre, presenta una delle storie d’amore più belle e toccanti, inserite però in un contesto completamente diverso dalla tipica love story, il che la rende molto apprezzabile anche da chi non è interessato a questi aspetti.

Se ami la fantascienza, questo è uno degli anime più belli che tu possa guardare.

2
Gurren Lagann

Gurren lagann

L’epicità fatta ad anime. Gurren  Lagann è senza ombra di dubbio uno degli anime che più mi ha coinvolto ed emozionato, grazie ai suoi meravigliosi combattimenti fuori di testa, a storie romantiche e d’amicizia profonde e strutturate dannatamente bene, a personaggi dalla caratterizzazione sublime e una storia incredibile!

Per quanto non apprezzi i mecha, Gurren Lagann rasenta la perfezione, con un crescendo che raggiunge livelli di epicità indescrivibili verso le ultime puntate. Ogni singolo dettaglio è curato con attenzione e quella che all’inizio può sembrare una storia semplice e abbastanza infantile, si dimostra essere una trama ben congegnata e con diversi spunti maturi. Un anime che consiglio a tutti di recuperare.

1.
FullMetal Alchemist Brotherhood

fullmetal alchemist brotherhood

Fullmetal Alchemist Brotherhood è senza alcun dubbio il più bell’anime da vedere su Netflix , nonché uno dei migliori anime di sempre. FMAB lo abbiamo già eletto miglior anime shonen di sempre e secondo miglior anime fantasy, e non può che essere così per una delle migliori trasposizioni, sia in termini di resa che di fedeltà.

Punti di forza di questo anime sono i personaggi e la loro caratterizzazione, sempre molto accurata, la loro progressione e, soprattutto, la storia, una delle più emozionanti e intriganti di sempre.

L’autrice, infatti, descrive una storia ambientata in un mondo intriso di alchimia e di potere, dove numerose storie secondarie si collegano in quello che si scopre essere una macchinazione destinata a distruggere il mondo. Fullmetal Alchemist Brotherhood è contraddistinto da una narrazione frenetica ed emozionante ed è in grado di commuovere e scalfire anche gli animi più freddi.

FMAB è un anime da vedere per forza, di una potenza unica, che saprà farti innamorare della sua storia e dei suoi personaggi.

[Voti: 92    Media Voto: 2.8/5]